Istituita la Consulta comunale dello sport

...

17/11/2023

Strumento per supportare le attività delle associazioni sportive 

È stato approvato all’unanimità dal Consiglio comunale il Regolamento che istituisce la Consulta comunale dello sport e ne disciplina la composizione e il funzionamento.
Si tratta di un organo consultivo di raccordo fra il Comune e il mondo dello sport cittadino ed ha scopo primario quello di sviluppare, condividere e coordinare attività ed iniziative tese a promuovere la pratica sportiva sul nostro territorio, con particolare riferimento alla sua valenza educativa.

L'amministrazione ha voluto istituire la Consulta dello sport  per favorire ulteriormente la partecipazione delle associazioni sportive nella definizione dei programmi che il Comune attiva e per supportarle a nostra volta al meglio. Infatti, la Consulta può avanzare proposte sulla base delle istanze delle varie realtà sportive per promuovere lo sport, con particolare attenzione al mondo giovanile e della scuola”.

La Consulta comunale dello sport può dunque contribuire alla determinazione della politica sportiva e delle scelte amministrative operate in questo settore mediante l’impegno a garantire la massima diffusione della pratica sportiva, con particolare attenzione verso giovani, anziani e diversamente abili; avanzando proposte specifiche per la realizzazione ed il miglioramento del sistema sportivo comunale, proponendo un calendario di eventi e manifestazioni sportive da realizzare in sinergia con l’amministrazione. Potrà inoltre contribuire alla promozione di incontri formativi e di sensibilizzazione sul valore dello sport, sul disagio giovanile, sulla lotta al bullismo, sulla prevenzione, sulle problematiche inerenti il doping rivolti agli atleti, a tutti i cittadini ed in particolare ai ragazzi e agli adolescenti. In collaborazione con gli istituti scolastici si sosterrà la promozione della educazione civica sportiva, del fair play, del giusto approccio al tifo verso atleti e squadre del territorio comunale.

La Consulta comunale dello sport opera gratuitamente e ne fanno parte, oltre a tutte le associazioni che praticano sport iscritte all’albo comunale, anche l’istituto scolastico comprensivo ed il CONI.