Disposizioni per l’uso temporaneo del suolo pubblico e installazione di dehors 

...

26/10/2022

In materia di sostegno economico per la concessione di occupazioni di suolo pubblico

La giunta comunale, in considerazione della difficile situazione economica, aggravata dal considerevole aumento dei prezzi dovuto alla crisi ucraina ed energetica, ha ritenuto opportuno:
- continuare a sostenere gli esercizi commerciali consentendo il rinnovo delle autorizzazioni concernenti l’utilizzazione temporanea del suolo pubblico previa richiesta da parte degli interessati (concesse ai sensi dell’art. 9ter, commi 4 e 5, D.L. 28 ottobre, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla L. 18 dicembre 2020, n.176, fino al 31/12/2022)
- salvaguardare l’esigenza dell’uso dei posteggi pubblici, in particolar modo in concomitanza con la stagione invernale, periodo in cui c’è maggiore richiesta di poter parcheggiare in prossimità degli esercizi commerciali, non consentendo il rinnovo delle autorizzazioni concernenti l’utilizzazione temporanea del suolo pubblico che insistono su spazi destinati alla sosta nell’area della ZTL del capoluogo, ovvero Via Roma, Piazza della Repubblica Via Ricasoli nel tratto compreso tra Via Cesare Battisti e Via Nazario Sauro, Via Mazzini nel tratto compreso tra Via Medici e Via Toti (come individuata con la deliberazione GC n. 195/2022)

L’amministrazione ha inoltre ritenuto di dare indirizzo affinché nella redazione di apposito Regolamento comunale che disciplini l’installazione e la gestione dei dehors, il Servizio Urbanistica ed Edilizia limiti l’installazione dei dehors negli spazi destinati alla sosta nell’area della ZTL del capoluogo (come individuata con la soprarichiamata deliberazione GC n. 195/2022), relativamente al periodo intercorrente tra il 15 maggio e le ore 24 del giovedì antecedente la Festa del Perdono.

In allegato il testo integrale della delibera di giunta e il nuovo modello per la richiesta di occupazione temporanea suolo pubblico fino al 31/12.