Concessione di contributi per morosità incolpevole

...

Sono aperti i termini per presentare la domanda per l'anno 2021

Sono aperti i termini per presentare la domanda per ottenere un contributo straordinario finalizzato ad evitare l'esecuzione di sfratti per morosità.

I contributi sono concessi in presenza di un procedimento di intimazione di sfratto per morosità per il quale non sia ancora intervenuto il provvedimento di convalida, oppure è intervenuta la convalida ma non è ancora avvenuta l'esecuzione del provvedimento.

L'importo massimo del contributo corrisponderà alla morosità accumulata, comprese le spese legali entro il limite di € 5.000 dietro rinuncia allo sfratto, o € 8.000 dietro rinuncia alla procedura e contestuale stipula di un nuovo contratto di locazione.

L'utilizzo del fondo a disposizione è previsto senza scadenza per la presentazione delle domande di contributo che saranno esaminate e soddisfatte fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili.

Per richiedere il contributo dovrà essere utilizzato il modulo di domanda allegato alla presente comunicazione,  oppure ritirato presso l'Ufficio Servizi Sociale.
Nel bando tutti i dettagli sui requisiti da possedere per ottenere il contributo.